We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Usefull links

Contact us

My Cart
0,00 
Spaghetti all’Assassina e Stracciatella

Spaghetti all’Assassina e Stracciatella

La stracciatella è il cuore della Burrata. Si tratta di un formaggio fresco a pasta filata di latte vaccino realizzato interamente a mano. E’ caratterizzata da sfilacci di mozzarella immersi nella panna fresca. Dalla consistenza morbida e cremosa colpisce per il sapore dolce del latte fresco e per la golosità. E’ ideale da consumare così com’è o per creare anche primi sfiziosi. Oggi, vogliamo proporvene uno: spaghetti all’assassina con la stracciatella; un primo della tradizione barese semplice da preparare, gustoso e decisamente apprezzato.

Preparazione: 5 min
Cottura: 15 min
Dosi: 4 persone

Ingredienti:

  • 100 gr. di Stracciatella;
  • 320 gr. di spaghetti;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 300 gr. sugo pomodoro;
  • 25 ml di olio extra vergine di oliva;
  • Peperoncino secco q.b.;

Procedimento:

In un pentolino preparare il sugo o riscaldare quello avanzato dal giorno prima. Accanto, prepare un altro pentolino con acqua calda e “colorarla” con un cucchiaio di sugo e salare leggermente, servirà successivamente.

In una padella, meglio se una di ferro, soffriggere lo spicchio di aglio con l’olio per un paio di minuti. Aggiungere alcune mestolata di sugo e successivamente gli spaghetti. Durante questa fase la fiamma deve essere molto alta per iniziare a far “bruciare” gli spaghetti, che alla fine saranno croccanti proprio come da tradizione.

Aggiungere di volta in volta altre mestolate di sugo, facendo bene attenzione a non far asciugare il tutto. Aggiungere 1-2 mestolate di acqua calda “colorata” col sugo preparata in precedenza e girate qualche istante per ammorbidire la pasta. Sbriciolare un peperoncino secco e continuare a bagnare la pasta con l’acqua calda come se si volesse mantecare. A fine cottura eliminare l’aglio e aggiungere la restante parte di sugo.

Al bisogno, regolare di sale e ultimare la cottura alzando la temperatura, lasciando bruciacchiare il fondo per rendere croccante e dorata la pasta.

Ora gli spaghetti all’assassina saranno quasi pronti! Servire gli spaghetti caldi e aggiungere la Stracciatella in cima al piatto!

Buon appetito!

 

Segui Caseificio Olanda anche su Facebook e Instagram.

Caseificio Olanda